La diciottesima puntata

Diciottesima puntata con il meglio (anche se non necessariamente il meglio…) della prima metà del 2007 – anche se sono rimasti fuori, occorre dirlo, Fall, Mira Calix, Dalek, Panda Bear, Deerhunter, Von Sudenfed, Alan Vega e molti altri, oltre naturalmente agli italiani.

The Shins, Australia
The Apples in Stereo, Sunndal Song
Of Montreal, Cato as a Pun
Deerhoof, + 81

Arcade Fire, Windowsill
Blonde Redhead, Spring and by Summer Fall
Modest Mouse, Fly Trapped in a Jar
The National, Mistaken for Strangers
Low, Sandinista
Wilco, You Are My Face
Shannon Wright, Steadfast and True
Grinderman, Electric Alice
Klaxons, Golden Skans
The Good The Bad & The Queen, Herculean
Art Brut, People in Love

Maximo Park, Book from Boxes
Nine Inch Nails, Survivalism
White Stripes, Conquest
Battles, Atlas
!!!, Must Be the Moon
Lcd Soundsystem, All My Friends

logo.jpg

5 Risposte to “La diciottesima puntata”

  1. pattymeet Says:

    secondo me molto bello anche l’ultimo dei A Toys Orchestra

  2. onrepeat Says:

    in giro se ne dice un gran bene. però non so. sarà che una canzone è praticamente trouble dei coldplay ricalcata sfacciatamente (letter to myself) o altri motivi più generali, ma non ne vado pazzo. comunque l’ho ascoltato solo due volte, quindi il mio giudizio non è definitivo…
    i dischi migliori ascoltati in italia finora sono quelli di giardini di mirò, ronin, bachi da pietra, le man avec les lunettes (molto diversi dai primi tre, in effetti), un po’ anche teatro degli orrori, fuzz orchestra e per ora non me ne vengono in mente altri…

  3. pattymeet Says:

    adesso vado a fare l’ascolto comparato delle due canzoni, mi piace molto questo blog e come si parla di musica

  4. gigi Says:

    ottimi a toys orchestra. una delle migliori cose sentite fino adesso.
    di lcd il brano che preferisco è quello meno p-funk: new york i love you….
    cmq tutte signore canzoni.
    !g

  5. onrepeat Says:

    io continuo ad essere un po’ dubbioso, non so… bella anche ney york i love you but ecc, però all my friends è una canzone davvero epocale! ma anche la traccia di apertura ha qualcosa di clamoroso…
    ciao collega!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: