Scott Walker e Bat for Lashes

batforlashes

Dato che Scott Walker è uno dei miei miti musicali viventi aver saputo di un featuring che lo vede coinvolto mi ha fatto rizzare immediatamente le orecchie. Per la precisione la sua voce compare in Sleep Alone, brano contenuto in Two Suns di Bat for Lashes in uscita in aprile per la Parlophone. Il pezzo è molto bello, goticheggiante ma senza manierismi, anche se va detto – a parziale sfavore della titolare del progetto – che lei in alcuni momenti elizabethfrasereggia un po’ troppo, e che Scott Walker di fatto si limita ad un mugugno piuttosto flebile in chiusura di pezzo. Così flebile che in un certo senso avrebbe potuto farlo chiunque.
Questo featuring striminzito più che altro mi ha dato l’opportunità di approfondire l’ascolto di Bat for Lashes, pseudonimo dietro cui si cela una ragazza inglese di origini pakistane di nome Natasha Kahn, amica di Devendra Banhart – per il look neofolk un po’ freak della ragazza diciamo che lo avremmo anche immaginato – e, dopo la tournée fatta insieme, si ipotizza che ora sia amica anche dei Radiohead. C’è chi parla di lei come dell’erede di Bjork, ma ora non esageriamo.
Dentro il disco c’è il dream pop dei Cocteau Twins e in generale la 4AD anni ottanta, autrici come Tori Amos e Kate Bush (e anche Pj Harvey, vedi Travelling Woman), qualche apertura neofolk (Peace of Mind). Glass è il pezzo più bello del lotto, percussivo eppure sospeso, mentre il singolo Daniel esplora il lato più elettropop di Bat for Lashes (nel video lei è molto carina, ma il mascara colato per le lacrime proprio non si può vedere). Poi, chessò, i momenti solo piano struggente e bellavoce mi lasciano un po’ così, annoiato in attesa che passino in fretta. Ma certo, il giudizio è assolutamente personale.
In giro di questo disco si dice già un gran bene. È probabile che questo sarà l’anno della consacrazione di Natasha. Io democristianamente sto al centro, nel complesso mi piacicchia ma senza tutto l’entusiasmo che vedo in giro.
Della copertina invece preferirei tacere…

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: