Uzi e costumi # 5

mimbIntervista alle Music Is My Boyfriend, di Velvetuzi. “Non so esattamente come sia successo” Mi dice Claudia aKa Spettinè che mi siede accanto sul divanetto di un locale cagliaritano qualche giorno fa:  “Proprio qui, durante un dj set, Apple mi ha detto che avremmo dovuto farlo anche noi e la stessa sera abbiamo scelto il nome e abbiamo in qualche modo sparso la voce. Beh, un paio di settimane dopo avevamo la nostra prima serata: noi tre, i pc, un programma per mixare e stop. Incredibile, no?”
Loro sono le Music Is My Boyfriend ovvero un trio tutto al femminile di selectors che si sta facendo notare per le scoppiettanti selezioni variegate dal retrogusto vintage contornate da bolle di sapone, ciuffi anni 80, occhiali colorati e altre amenità a seconda del mood della serata. Le ragazze saranno fra le protagoniste, venerdì 5 giugno, della serata dell’Onrepeat Network al Calypso a Cagliari insieme a Mynerdpride, Neeva e Sensational Gianni (“Ci vestiremo da Gamberoni Interstellari!” dicono ridendo). Carla aKa DJ Nostalgic ordina della frutta, Manuela (Dj Apple) arriva trafelata da un appuntamento universitario e Claudia (DJ Spettinè) sorseggia serafica un caffè: a guardarle da lontano sembrano simili, anche fisicamente, ma il risultato è dato dall’ottimo incastro di personalità differenti.
Come funziona con la scelta dei brani? C’è libertà individuale o le playlist personali vanno vagliate dal trio in toto?
N: All’inizio io mi occupavo della parte vintage e loro due della parte indie/electro, quella che io chiamo “la parte seria”, perché hanno gusti piuttosto simili fra loro. Il boss è Spettinè (ride indicandola) ed è quella che, quando esagero, mi censura di più.
S: Ehi, dilla tutta!
N: In realtà quando la serata è avviata si diverte lei per prima coi miei pezzi. Mi guarda dalla pista e mi urla: “OK! ESAGERA!” e lì metto delle robe assurde.
A: C’è un piccolo consulto pre-party nella mia saletta/laboratorio ma mai nulla di troppo definito!
Quali sono i vostri ascolti al momento?
A: Musica da aperitivo come i Four Tet (ride), poi Moderat, Junior Boys e i The Horrors, ho appena scaricato l’ultimo!
S: Più o meno le stesse cose: io e Apple abbiamo lo stesso background…
N: Io sono sempre la più nostalgica e ora sono in fissa con Non Stop Erotic Cabaret dei Soft Cell!
Tutti abbiamo nell’ipod una compilation imbarazzante. Qual è il pezzo più brutto che fa bella mostra di sé nel vostro?
S: Io ho un passato da fly-girl per cui troveresti ancora delle playlist hip-hop becere! E poi adoro J-Lo, è una mia debolezza…
N: Non posso negare di avere dei pezzi dance piuttosto imbarazzanti… Talora li metto pure durante i set: sono irresistibili!
A: Mmm… Non saprei… non mi viene in mente nulla!
S: E quella compilation che avevi in macchina l’altro giorno?
A: Oddio! SI! Un insieme di Africa Unite, Negrita e Gwen Stefani…Terrificante!
Chi vi piace della scena isolana? Chi andate a sentire volentieri?
A: Neeva e Signora Franca! Poi Monica Serra, il lavoro che fa con Simon Balestrazzi è ottimo!
S: Come gruppi soprattutto i Raw Rave Groove, The Flying Sebadas e Feel Dizzy a cui auguriamo il successo che meritano. Anche i Golfclvb dei quali aspetto il nuovo lavoro. Fra l’altro adoriamo fare i set dopo l’esibizione di un gruppo che ci piace!
Le vostre serate sono in genere progettualizzate anche dal punto di vista estetico. Chi se ne occupa?
N: Tutte insieme direi, i temi sono sempre molto pop e colorati. Abbiamo fatto il Ciuffo-Party e io ero vestita da Jane Fonda nel periodo aerobico con un ciuffone laccato fantastico. Ce n’è sempre una nuova: dalla distribuzione di Big Babol a quella di coriandoli…
S: 15 Kg di coriandoli!!
A: La proprietaria del locale ci avrà odiate…
N: Abbiamo idee un po’ esagerate talvolta, non sempre proponibili, annotiamo tutto quello che ci viene in mente e poi, se si può, lo facciamo.
S: La parte “visiva” più seria la cura Apple che ha appena vinto una borsa di studio allo IED. Siamo orgogliose di lei!
A: (arrossisce) Quando mi fanno i complimenti non so mai cosa dire! In genere proiettiamo le mie foto (http://www.flickr.com/photos/petitapple/ ) ma sto iniziando a pensare anche a delle videoinstallazioni.
Come definireste il vostro stile personale?
S: Io e Apple abbiamo gusti piuttosto simili. A volte ci compriamo le stesse cose involontariamente. Entrambe siamo shabby-chic e, ultimamente, piuttosto colorate!
N: Io adoro il vintage, senza dubbio, e sono molto istintiva, ho un sesto senso molto spiccato in fatto di moda, capita spesso che compri delle cose che ora sono difficilmente indossabili ma fra un anno o due saranno completamente sdoganate. In genere poi, quando sono sdoganate, non mi entusiasmano più perché sto già pensando alla prossima mossa… Al momento sto subodorando un ritorno della maglia corta con ombelico in vista: ora è impensabile ma vedrete…
Avete delle icone? Dei modelli di riferimento in fatto di stile?
A: Audrey!
S: A me piace molto Chloè Sevigny: è sempre perfettamente a suo agio con quello che indossa.
N: Chloè piace anche a me ma ultimamente adoro una fashion blogger francese (http://www.thecherryblossomgirl.com/ ). Le bloggers francesi, in generale, sono una fonte di ispirazione.
Qual è il più grande fashion faux pas secondo voi?
A: Leggings con pantaloncini corti sovrapposti. C’è un limite a tutto!
S: Stivali bianchi texani… Mi pare siate tutte d’accordo.
N: La noia e quindi l’omologazione. Non c’è nulla di più triste! Apprezzo di più un errore di stile fatto in buona fede, un errore originale… Dio salvi la diversità!
E ora cosa succederà?
S: Siamo all’inizio e dobbiamo imparare molte cose. Per ora siamo delle selectors ma vorremmo migliorare anche nel mixaggio: ascoltiamo con molto piacere i remix e ci piacerebbe lavorare su qualcosa del genere.
A: Adoriamo le serate, la gente, vorremmo continuare così e lavorare per fare di più. Introdurre nuove cose nei nostri set come le videoinstallazioni di cui ti parlavo prima per esempio.
N: Abbiamo già dei debiti per l’acquisto del controller (ride), ci divertiamo moltissimo e siamo sempre onorate quando ci chiamano per le serate. Vogliamo migliorare: ecco cosa succederà!

16 Risposte to “Uzi e costumi # 5”

  1. Max Says:

    Grandissime.

  2. marti Says:

    io queste tre le amo sempre di più………

  3. scfettolo Says:

    è meda……

  4. Contessa Says:

    balordiiissiiimooooooo!!!!! *.* state diventando famose!!! io l ho sempre detto ke manu è nata con la camicia! sfortunata in amore fortunata nel lavoroooo!!! yoooooooooo!!!

  5. barbara Says:

    ceeeeee…grandiiii

  6. Paola Says:

    Fantastiche!!!!! brava Skrabion!!!!!!:-D

  7. Snaporaz Says:

    Spettinè, cavolo volevo proprio mettermi gli stivaloni bianchi texani per venire a vederti…Grandi!

  8. suPani Says:

    suPani l’ha sempre saputo. La Gloria Vi attende. Spettiné e Nostalgic siete il mio sogno erotico proibito -in contemporanea ovviamente -. cià

  9. Alina Says:

    la verità è che presto le vedremo nei panni della prima vera e unica
    hot hot hot hip hop female band di Uta/Assemini!!
    big up and much love for MIMB;)
    xxx

  10. cristiana Says:

    sono commossa….

  11. Nando Svaporando Says:

    Four Tet è uno e a me piace molto.
    Come inizio non c’è male, vi auguro di crescere, andare avanti e farci divertire.

  12. ATTILA Says:

    roba seria aspettando di vederle vestite da Gamberoni Interstellar propongo un brindisi alle Music Is My Boyfriend
    p.s mi sembra di vederla la saletta/laboratorio di Apple

  13. velvetuzi Says:

    @ Nando Svaporando Mi addosso la colpa dell’ignoranza! Ho scritto “i” Four Tet sbagliando: Apple ha probabilmente detto bene ma io, non conoscendo il personaggio in questione, ho fatto un errore. Un misteic! Un misandstending! Scusate!

  14. alessandro Says:

    ahahahah=)=)=)
    ci saro clau al calipso……

  15. Maurello Says:

    MIMB MIMB MIMB
    mimb mimb mimb
    MIMB MIMB MIMB
    brave brave!continuate così, e pure meglio di così!
    potete selezionare qualcosa dei pinback (nella selezione ”ssssserious”)
    potete selezionare qualcosa di Marco Masini – ”E Chi Se Ne Frega” da ballare cn la lei del momento o con la lei della pista da ballo (nella selezione ”scetti trashhhh”).
    nella serata dove vi trasformerete da gamberoniIntergalatticamenteStellari mi potreste posizionare una piscinetta gonfiabile piena d’olio bollente dove poter friggere dei succulenti anelli di calamaro da offrire ai presenti?
    . . . eeeeddddddddddddddaaaaaaaaaaaaaaaaaiiii!!!!!!!!!LadyScrabion soddisfa la mia voglia di calamaro fritto e CRUNCODA la piscinetta.
    siete grandi

  16. Nico Massa Says:

    sono innamorato della parola MIMB lo confesso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: